JAZZ FOR YOU, JAZZ PER TE...

Per te... per tutti, ponendosi in maniera trasversale rispetto ai target abituali. La musica jazz per sua natura tende ad essere un po' elitaria per le difficoltà tecniche di comprensione di certe strutture armoniche di fondo ma anche per l'opportunità di espressione di musicisti che, tesi all'esplorazione di sé stessi, a volte possono perdere di vista il rapporto con chi ascolta.
Premesso ciò, ma fatto salvo il fatto che questa musica è sempre stata rappresentativa di avanguardia e di ricerca (guai se non fosse così anche oggi!), va considerato che il Jazz spesso trae radici anche da certa musica “leggera” delle varie epoche, ripresentandola con un proprio linguaggio specifico e rendendola fuori dal tempo e dalle mode del momento.
Partendo da questi presupposti la scommessa portata avanti è quella, pur mantenendo rigore stilistico, di sviluppare arrangiamenti i più immediati possibili che possano stimolare interesse magari di approfondimento successivo anche in chi per la prima volta si dedichi all'ascolto.
Questo approccio è stato confortato negli anni dal gradimento ricevuto che ha permesso di affrontare, in aggiunta alle normali programmazioni in locali prestigiosi, anche esibizioni in situazioni avulse dalle solite collocazioni canoniche.